play_arrow

keyboard_arrow_right

Listeners:

Top listeners:

skip_previous skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
  • cover play_arrow

    Casa Italia Radio La prima radio con la Casa nel nome e nel cuore

Ultim'ora - ADNKRONOS

Ucraina-Russia, arrivano tank Abrams: come cambia la guerra ora

todaySettembre 1, 2023 2

Sfondo
share close

(Adnkronos) –
Arrivano i tank americani Abrams in Ucraina e la guerra contro la Russia può arrivare ad una svolta, con effetti sulla controffensiva che Kiev sta conducendo verso Sud e verso Est. L'Ucraina dovrebbe ricevere a metĂ  settembre i primi 10 dei 31 carri armati Abrams promessi da Washington, come anticipa Politico citando un funzionario del dipartimento della Difesa americana e un'altra fonte a conoscenza dei fatti.  I carri armati da 70 tonnellate sono attualmente in Germania in fase di ricondizionamento, ha dichiarato il funzionario, precisando che una volta completate le operazioni verranno spediti in Ucraina. Gli Abrams, nelle idee degli alleati di Kiev, dovrebbero servire a dare alle forze ucraine il vantaggio di cui hanno bisogno per superare le forti difese russe nella loro controffensiva. L'avanzata dei soldati ucraini è stata sin qui frenata soprattutto dalla necessitĂ  di sminare enormi porzioni di territorio. Secondo le news degli ultimi giorni, Kiev ha spezzato la prima linea difensiva russa a Sud e ad Est sta chiudendo in una morsa le forze di Mosca che sono raccolte a Bakhmut. Ora, con gli Abrams, arriva una nuova arma che sarĂ  affidata soprattutto ai 200 soldati ucraini che hanno completato il programma di addestramento sui carri armati americani nel centro di addestramento di Hohenfels, in Germania. Gli Abrams si aggiungono ai tank Leopard e Leopard 2 di fabbricazione tedesca che da mesi sono a disposizione delle forze armate ucraine. Gli Abrams rappresentano un ulteriore salto di qualitĂ : la superioritĂ  in termini di tecnologia e di potenza rispetto ai mezzi russi è nettissima. Leopard e Abrams sono simili nella protezione corazzata del mezzo, la manovrabilitĂ  e la potenza di tiro, oltre a essere "eccezionalmente ben bilanciati", nota Ralf Raths, direttore del museo del tank a Muenster. Una delle principali differenze, importante dal punto di vista logistico, sta nel consumo. I Leopard 2 consumano 530 litri di diesel ogni 100 km e hanno un motore diesel da 1500 hp. L'M1 Abrams è dotato di un motore a turbina multifuel da 1500 hp e consuma 700 litri di carburante per 100 km. Protagonista delle guerra nel deserto in Iraq, il tank americano è piĂą pesante (74 tonnellate) rispetto al tedesco (64), ed entrambi sono muniti di un cannone da 120 millimetri. L'Abrams ha una velocitĂ  di 68 Km/h, leggermente superiore al Leopard (63 km/h). Secondo Military Balance, il report dell'International Institute for Strategic Studies, gli Stati Uniti possiedono oltre 6mila tank Abrams, fra cui 650 del tipo M1A1 e duemila M1A2 in varie versioni, oltre ad uno stock di 3.450 tank di entrambi i modelli.  —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Scritto da: Redazione

Rate it

CASA ITALIA RADIO

by Bricks Advisoring and Consulting srls

Via Adriano Fiori 20/c – Roma

PARTITA IVA 15463941003

Iscrizione al TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA  SEZIONE PER LA STAMPA E L’INFORMAZIONE al numero 40/2023 

LICENZA SIAE NUMERO: 202100000684

LICENZA ITSRIGHT NUMERO: 0012816

LICENZA SCF NUMERO: 65/5/22

ISCRIZIONE ROC NUMERO:35357

 
0%